repressione

MILANO: SGOMBERO DELLO SPAZIO OCCUPATO A SCIENZE POLITICHE

Quest'estate durante la chiusura dell'università lo Spazio Occupato di scienze politiche è stato sgomberato.

Un 25 Aprile che oltre a 'commemorare' Vive la memoria partigiana!

Con queste righe abbiamo voluto spiegare tutto quello che ha rappresentato la giornata non solo per il Fronte Palestina ma per tutti i partecipanti a partire dall’antifascismo.

Solidarietà a Rasmea Odeh e a tutte/i le/i resistenti palestinesi!

Rasmea Odeh è una palestinese che ha militato nella resistenza da sempre. Arrestata, torturata e violentata dalle forze sioniste venne condannata all’ergastolo perché accusata di aver fatto parte ad azioni armate della resistenza. Venne poi liberata attraverso uno scambio di prigionieri ed ha vissuto per diversi anni negli USA continuando ad essere attiva nei movimenti di solidarietà verso il popolo palestinese.

NEOFASCISTI E PALESTINA: UNA FALSE FLAG AL SERVIZIO DEL SIONISMO

La collaborazione politica tra neofascismo e sionismo è un fatto dimostrato in Ucraina, in Brasile, in Venezuela, così come nella stessa Palestina occupata: quindi non c’è da meravigliarsi che lo sia anche in Italia. Nell’ultimo caso, però, sta sempre più prendendo le forme di operazioni di false flag (falsa bandiera), che ha lo scopo di intossicazione dell’opinione pubblica, in modo da danneggiare la Resistenza antisionista e legittimare l’Occupazione, il Colonialismo e l’Apartheid israeliano contro i palestinesi.

Pagine

Abbonamento a RSS - repressione

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.
 

FrontePalestina newsletter

Stay informed on our latest news!

Abbonamento a FrontePalestina newsletter feed

Accesso utente