Appelli e Comunicati

Contro ogni forma di provocazione

Mentre la procura milanese si inventa reati per minacciare chi "osa" scendere in piazza a sostegno della Resistenza palestinese contro la presenza di bandiere sioniste, Forza Nuova s'inventa una solidarietà provocatrice e manipolatoria con il popolo venezuelano e quello palestinese.

A completare il quadro provocatorio, succede anche questo: la nostra pagina Fronte Palestina viene aggredita da Facebook e da altra persona che, impropriamente e individualisticamente, pubblica a nostro nome, utilizzando documenti e simboli che non le appartengono.

Denunciando questa come una provocazione a solo vantaggio dei denigratori, comunichiamo che l'unica vera nostra pagina Facebook è "Fronte Palestina - Dalla solidarietà alla lotta internazionalista".
 

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.
 

FrontePalestina newsletter

Stay informed on our latest news!

Abbonamento a FrontePalestina newsletter feed

Accesso utente