prigionieri palestinesi

30 MARZO 2018 – 30 MARZO 2019 : UN ANNO DI LOTTA NELLA STRISCIA DI GAZA

Il 30 marzo del 2018, nella ricorrenza della Giornata della Terra, i gazawi si sono riversati al confine della Striscia di Gaza, rivendicando il diritto al ritorno nella propria terra, usurpata dall’occupante sionista da settant’anni, e pretendendo la fine dell’assedio.

Solidarietà a Rasmea Odeh e a tutte/i le/i resistenti palestinesi!

Rasmea Odeh è una palestinese che ha militato nella resistenza da sempre. Arrestata, torturata e violentata dalle forze sioniste venne condannata all’ergastolo perché accusata di aver fatto parte ad azioni armate della resistenza. Venne poi liberata attraverso uno scambio di prigionieri ed ha vissuto per diversi anni negli USA continuando ad essere attiva nei movimenti di solidarietà verso il popolo palestinese.

Presentazione delle campagne del Fronte Palestina in solidarietà alla Resistenza palestinese

venerdì 01 marzo 2019 - Milano

SOLIDARIETÀ AD ABDULLAH OCALAN E AI PRIGIONIERI/E IN SCIOPERO DELLA FAME A OLTRANZA NELLE CARCERI TURCHE

Esprimiamo tutta la nostra solidarietà ai prigionieri/e in sciopero della fame a oltranza nelle carceri turche per chiedere la fine dell'isolamento del presidente del PKK Abdullah Ocalan rinchiuso da 20 anni nell'isola carcere di Imrali

Pagine

Abbonamento a RSS - prigionieri palestinesi

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.
 

FrontePalestina newsletter

Stay informed on our latest news!

Abbonamento a FrontePalestina newsletter feed

Accesso utente